Facebook Twitter
Le rubriche

Di tutto un po'

Elior
Da sempre attenta alla salute delle persone, Elior – Gruppo responsabile di ben dieci milioni di pasti all’anno nella ristorazione collettiva – ha deciso di promuovere con forza la “dieta mediterranea”, impegnandosi in prima linea per diffondere l’educazione alimentare all’interno di ogni tipo di struttura (di lavoro, scolastica o sanitaria), abbinata a una continua diversificazione dei menù, volti a prediligere prodotti di origine vegetale.
Per Elior promuovere i piatti della dieta mediterranea all’interno della ristorazione collettiva rappresenta una scelta responsabile e una partecipazione attiva alla diffusione della cultura del buon cibo e della sana alimentazione.
Per saperne di più è possibile consultare il sito www.elior.it

Notorious Cinemas – The experience
A volte il cinema (inteso come ambiente!) si trasforma davvero in un’esperienza speciale… È quello che accade nei Notorious Cinemas, all’interno del Centro Sarca, il centro commerciale di Viale Sarca tra Milano e Sesto San Giovanni.
Ben 10 le sale, di cui una dotata di tecnologia IMAX: in tutte le sale poltrone di ultima generazione con schienale reclinabile e poggiapiedi comandate elettronicamente, con ampia seduta, porta usb per ricaricare lo smartphone/tablet, tavolino spazioso e porta bibite e rivestimento in eco pelle.
Grande attenzione è rivolta anche all’ambiente e alla salute dei visitatori: gli alimenti, infatti, vengono serviti attraverso stoviglie eco-sostenibili, mentre per i consumatori vegani e vegetariani è stata pensata una proposta di prodotti confezionati e dedicati.
Non solo, ma la fornitura di energia elettrica proviene da impianti idroelettrici, solari ed eolici, le lampade utilizzate sono a basso consumo, per la verniciatura dei locali è stata utilizzata una vernice ad acqua con basso impatto ambientale e la moquette è realizzata con materiale riciclato. Persino i biglietti emessi sono composti di carta riciclabile.
Ultimo ma non ultimo, per le attività con scuole e bambini verrà realizzato un progetto con la mascotte “Greeny”, un albero parlante dalle sembianze umane. Attraverso Greeny verranno implementate diverse attività con l’obbiettivo di divulgare la cultura per la cura dell’ambiente e quindi la salvaguardia del pianeta. Attraverso diversi strumenti di comunicazione quali lo schermo delle sale cinematografiche, i video wall nei foyer, activity book realizzati ad hoc e altri strumenti di comunicazione verrà affrontato di volta in volta un tema diverso legato all’eco sostenibilità, tra cui il riciclaggio dei rifiuti, l’educazione al rispetto dell’ambiente, l’alimentazione.

Nonno Nanni
Per celebrare al meglio la Festa dei Nonni 2019, Nonno Nanni sostiene iniziative e progetti a favore della solidarietà, in particolare per quel che riguarda gli anziani soli e fragili.
A tale proposito, infatti, Nonno Nanni ha già dato vita all’operazione denominata “Grazie nonni!” che, ideata dall’agenzia Living Brands di Milano, avrà il suo cuore pulsante nel charity contest che prevede il coinvolgimento in prima persona di tutti gli utenti del web.
Partecipare è molto semplice: è, infatti, sufficiente condividere sul proprio profilo Instagram dei contenuti che rappresentino e interpretino in modo personale il tema “Grazie nonni!”, inserendo l’hashtag di riferimento #grazienonni e il tag @nonnonanni_it, per provare a vincere una selezione di prodotti Nonno Nanni.
Grazie a questo progetto, per ogni contenuto condiviso dagli utenti, Nonno Nanni devolverà 2€ a «Filo D’argento» della Fondazione AUSER, l’associazione di volontariato e di promozione sociale che, ogni giorno, si impegna attivamente per favorire l’invecchiamento attivo degli anziani e valorizzare il loro ruolo nella società.

Baby Pelones
Originali e uniche, le spagnole Baby Pelones (le bambole senza capelli, simbolo della lotta contro il cancro infantile) arrivano anche in Italia per sostenere un progetto di ricerca finalizzato allo studio molecolare dei tumori rari dell’infanzia.
La Fondazione spagnola Juegaterapia (ideatrice delle speciali bambole), infatti, ha attivato una collaborazione con l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per sostenere con forza l’attività di ricerca nel settore della Pediatria Oncologica.
Per chiunque fosse interessato alla causa, le Baby Pelones sono già disponibili presso i punti vendita La Giraffa, Rocco Giocattoli e online su Amazon.

Cent’anni di F.I.L.A.
Per celebrare nel migliore dei modi possibili il primo secolo di vita, F.I.L.A. presenta le nuove edizioni del “Premio GIOTTO La Matita delle Idee” (dedicato alle scuole dell’infanzia e primarie) e del “Premio LYRA”, dedicato alle scuole secondarie di primo grado.
Si tratta di due speciali contest che, con l’intento di stimolare al massimo studenti e insegnanti, invitano a riflettere sull’ultimo secolo di produzione artistica – dagli anni Venti del Novecento ad oggi – e mettono in palio ben cento premi, fra cui maxi forniture di colori, di carta bianca e colorata.
Per saperne di più è necessario scrivere a info@lamatitadelleidee.it e info@premiolyra.it.

Medicina domiciliare a Milano
Soprattutto nel periodo estivo è più facile avere bisogno di assistenza a domicilio e non sapere a chi rivolgersi.
A Milano è possibile rivolgersi al Centro Medico Visconti di Modrone telefonando allo 02-80896025 per ottenere prelievi a domicilio con consegna personalizzata del referto, visite Specialistiche di Chirurgia Generale (entro le 12 ore), ECG, iniezioni intramuscolari e sottocutanee, medicazioni di ferite semplici, medicazioni di ferite con punti di sutura e certificati medici telematici di malattia INPS. E’ inoltre possibile prenotare l’intervento a domicilio di un medico (che interverrà entro un’ora dalla chiamata) e interagire, successivamente alla visita, con il Centro Medico Visconti di Modrone che si avvale di oltre 150 collaboratori tra medici specialisti (oltre 30 specialità mediche), tecnici sanitari, infermieri ed impiegati che ogni anno dedicano il proprio tempo e cure a oltre 40.000 pazienti.

Wine Hunter Award
In attesa della ventottesima edizione del “Merano Wine Festival”, in programma dall’8 al 12 novembre 2019 nell’elegante location del Kurhaus di Merano, a Milano sono stati presentati i metodi di selezione della guida “The Wine Hunter Award”, che tutti gli anni premia l’eccellenza e la qualità attraverso una selezione accurata di prodotti vitivinicoli, culinari, distillati e birre.
La guida premia i cento migliori vini italiani in tutte le categorie (rossi, bianchi, rosati, dolci e bollicine), i cinque migliori vini di una regione in tutte le categorie (rossi, bianchi, rosati, dolci e bollicine) e le aziende vinicole italiane che con costanza partecipano da anni al Merano Wine Festival e agli eventi Wine Hunter, confermando così l’alta qualità dei loro vini.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito award.winehunter.it.