Facebook Twitter
Le rubriche

Di tutto un po'

LibridaAsporto
Editori a fianco dei librai per combattere la chiusura imposta dal Coronavirus: NW Consulenza e Marketing Editoriale, società di proprietà di Promedi Srl, lancia il servizio LibridaAsporto, con l’obiettivo di supportare le librerie indipendenti e non appartenenti a gruppi editoriali; librerie attualmente chiuse ma operative che potranno far consegnare i libri ai propri clienti senza spese di trasporto.
Semplicemente contattando l’indirizzo e-mail libridaasporto@ennew.it, le librerie indipendenti in possesso di regolare licenza di vendita per corrispondenza potranno aderire al progetto e richiedere a NW la consegna dei libri al cliente. NW metterà loro a disposizione corrieri che preleveranno e consegneranno dietro indicazioni delle librerie stesse.
Il servizio di consegna si intende a titolo totalmente gratuito per la libreria e per il cliente, in quanto l'iniziativa sarà sostenuta economicamente dagli editori tramite una raccolta fondi, e sarà garantito fino a esaurimento dei fondi raccolti. Il sostegno degli editori permetterà ai librai di mantenere il “filo virtuoso” con i loro lettori che in seguito, a emergenza rientrata, torneranno a frequentare i loro banchi.
Più di trenta gli editori che hanno già contribuito: Carocci Editore, Clown Bianco, Codice Edizioni, DeA Planeta Libri, Edizioni di Comunità, Einaudi, Emons, E/O, Fandango, Fazi Editore, Feltrinelli, Gog, Gruppo editoriale Il Castello, Guerini e Associati, Guerini Next, Il Castoro, Il Mulino, Il Saggiatore, Iperborea, L’Orma, Lisciani Libri, Luca Sossella Editore, Ludattica, Marcos y Marcos, Marsilio, Mondadori, Mondadori Electa, Nottetempo, Nutrimenti, Piemme, Quodlibet, Rizzoli, Sellerio, Sem, Sonda, Sonzogno, Sperling & Kupfer, Sur, Telos Edizioni, Tlon.
L’elenco delle librerie aderenti, in continuo aggiornamento, è disponibile sul sito http://www.libridaasporto.it/elencolibrerie.html

Faby: noi ci siamo!
Fino al 30 aprile 2020, Faby, azienda leader nella produzione di smalti e nella cura delle unghie, donerà alla Protezione Civile il 50% del ricavato delle vendite online sul sito fabyboutique.com.
In questo difficile periodo di emergenza nazionale, Faby vuole dimostrare la sua vicinanza concreta ai soccorritori in prima linea, ai volontari e a tutti gli operatori sanitari che negli ospedali di tutta Italia stanno aiutando una popolazione in grave difficoltà.

Free Now
È attiva su Free Now, piattaforma per la mobilità urbana leader in Europa, la nuova opzione “EROI”, che offre al personale sanitario corse taxi gratuite da e per le strutture sanitarie. Il servizio parte da Milano e Roma dove circa 300 tassisti volontari, iscritti alla app Free Now, si sono resi disponibili a servire gli ospedali attrezzati per il COVID-19 in questo momento di emergenza che attraversa il Paese.
Free Now ha realizzato questa iniziativa in partnership con Q8, grazie al cui supporto i tassisti volontari riceveranno un contributo in Q8Ticketfuel, i buoni carburante digitali di Q8, per ogni corsa effettuata e dedicata agli “EROI”.
Per usufruire del servizio, il personale sanitario, dopo aver creato il proprio account sull’app di Free Now, potrà selezionare l’opzione “EROI” per richiedere il proprio taxi sul momento. Una volta a bordo, verrà semplicemente richiesto di esibire il tesserino del proprio ordine o qualsiasi documento atto a comprovare la qualifica di medico/infermiere. A fine corsa, nessun importo verrà addebitato al cliente, così come nessuna commissione verrà applicata nei confronti del tassista.
Il servizio “EROI” parte da Milano e Roma e potrebbe essere successivamente esteso anche ad altre città in cui Free Now è presente. Maggiori info su: https://free-now.com/it/eroi

Keep your #Kisstance: care from a distance
In questo momento di emergenza sanitaria a causa del Corona Virus, essence cosmetics & CATRICE cosmetics sono uniti nel lanciare un messaggio a tutti i cittadini italiani: #restiamoAcasa!
Per promuovere questa iniziativa, i brand hanno lanciato una campagna digitale che coinvolge la community e che sfocia in una donazione a sostegno di Medici Senza Frontiere.
«Rimani al sicuro e manda ai tuoi cari un bacio digitale! Per ogni #digitalkiss che verrà condiviso, essence e CATRICE aggiungeranno 5€ ai 500.000 € che verranno donati per combattere il #coronavirus!»
Come partecipare? 1. Posta un digital kiss usando #kisstance; 2. Menziona essence cosmetics e CATRICE cosmetics se posti su Facebook o @essencecosmetics  e @catrice.cosmetics  per Instagram; 3. Aggiungi la Città da dove stai postando

Gruppo Acque Minerali Bracca e Pineta
In questo momento di emergenza sanitaria Covid-19, il gruppo bergamasco leader nella produzione di acque minerali, con gli stabilimenti Bracca a Zogno e Pineta a Clusone, ha deciso di riconoscere un bonus del 15% della retribuzione lorda giornaliera relativo a tutte le giornate lavorate nel mese di marzo. Un riconoscimento che si aggiunge al bonus di 100 euro stabilito dal DPCM del 22 marzo 2020 per tutti gli addetti che stanno garantendo la continuità dell’operatività aziendale e che si affianca al rafforzamento delle procedure di sicurezza e prevenzione già messe in atto dall’azienda per fronteggiare l’emergenza.
Il Gruppo ha applicato sin dal 9 marzo 2020 tutte le procedure necessarie a prevenire il contagio da Coronavirus attraverso protocolli aziendali, informative a dipendenti trasportatori e clienti, modifica degli orari di turnazione così da evitare assembramenti di personale, fornitura dei dispositivi di protezione individuale necessari ad evitare il contagio e disinfezione della totalità degli stabilimenti a cura di un’impresa esterna specializzata. A integrazione del rafforzamento delle procedure di sicurezza e prevenzione il Gruppo ha potenziato anche la disinfezione settimanale con atomizzatore elettrostatico e prodotto a base alcolica.

www.iorestoacasa.delivery
Pensando alle necessità delle persone e di molte piccole aziende in questo difficile momento, Ennevolte, realtà milanese leader nel settore delle convenzioni aziendali, e Loud, agenzia specializzata in comunicazione digital, hanno creato il sito www.iorestoacasa.delivery, attivato gratuitamente, senza alcun fine di lucro, e unicamente per essere utili alla comunità in questo momento di grande difficoltà per tutto il Paese.
L’utilizzo è facilissimo: chi ha bisogno di qualcosa può fare una ricerca per CAP e/o per categoria merceologica, le realtà commerciali che offrono servizi di consegna a domicilio possono iscriversi senza alcun costo e senza dover versare percentuali sulle vendite.

Bennet
In un contesto straordinario come quello che stiamo vivendo, Bennet ha deciso di essere ancora una volta vicina ai suoi 7.000 collaboratori con l’attivazione di una polizza assicurativa che prevede tre tipi di copertura in caso di positività al Covid-19: indennità da ricovero, indennità da convalescenza e assistenza post ricovero, prevedendo anche collaboratrici domestiche, baby sitter, accompagnamento dei figli a scuola e persino pet-sitter.
Oltre a ciò, l’insegna sta creando delle corsie dedicate in ogni punto vendita del territorio per le associazioni come la Croce Rossa Italiana, gli infermieri, i volontari, gli Enti locali come i Servizi Sociali, gli Over 65 con l’obiettivo di fornire un servizio veloce e puntale senza fare lunghe file come spesso accade in questo periodo di controlli puntuali. Grazie a queste iniziative Bennet desidera essere al servizio della comunità e delle fasce più sensibili, stabilendo un rapporto stretto con le realtà territoriali dove sono siti i punti vendita.

Just Eat
Due le iniziative messe in campo da Just Eat per supportare la popolazione nella lotta al Covid-19 e come sostegno concreto a quanti, in questo momento, sono in prima linea nell’emergenza.
Nelle giornate di giovedì 26 e venerdì 27 marzo, per ogni ordine effettuato su Just Eat in tutta Italia, saranno donati 50 centesimi all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, per l’acquisto di nuove attrezzature indispensabili a combattere l’emergenza.
Inoltre insieme ad alcuni Ristoranti Partner, saranno avviate consegne a domicilio solidali presso gli ospedali di Milano e successivamente in altre città, con l’obiettivo di sfruttare l’utilità e l’importanza che il food delivery può avere in questo momento come servizio, in alcuni casi, essenziale. Stessa modalità sarà messa in campo a favore di famiglie e comunità di Caritas Ambrosiana, con consegne a domicilio di piatti dai ristoranti aperti solo per le consegne a domicilio, per sostenere coloro che possono trovarsi in situazioni di fragilità, accentuate in questo momento da una vera e propria crisi sociale e per molti di ulteriore isolamento. Tutto questo grazie all’iniziativa Piatto Buono, lanciata all’interno del progetto Ristorante Solidale di Just Eat lo scorso 5 febbraio, in occasione della giornata contro lo spreco alimentare. 

#iorestoacasa Pastificio Garofalo
Insieme a Xister Reply, il Pastificio Garofalo lancia una serie di iniziative online ideali per tutta la famiglia.
Per gli adulti, lancia l’iniziativa “Restate a casa ma uscite le ricette”: lo storico pastificio posterà sulla propria pagina Facebook @PastaGarofaloItalia la foto di un ingrediente, di stagione e facilmente reperibile da tutti, e i follower dovranno scrivere nei commenti la loro ricetta e condividerla.
Per i più piccoli, invece, ha lanciato “Il gioco è pronto”, disponibile su https://pasta-garofalo.com/it/world/il-gioco-e-pronto/ da cui sarà possibile scaricare e stampare tutto l’occorrente per la preparazione di un gustoso e creativo piatto di pasta: un piatto vuoto, alcuni formati di pasta e diversi ingredienti. I bambini potranno ritagliare tutti gli elementi, colorarli e combinarli tra di loro creando così la loro originalissima ricetta. Una volta realizzato il piatto, mamma o papà lo potranno fotografare e pubblicare nelle loro stories su Instagram, taggando @pastagarofaloit e aggiungendo l’hashtag #ilgiocoèpronto in modo che possano essere condivisi tutti nella gallery e nelle stories di Pasta Garofalo.

#ACasaConBonelli
Sergio Bonelli Editore, nell’ambito del progetto #ACasaConBonelli, ha pensato di proporre una nuova iniziativa dedicata a tutti i suoi lettori. Grazie a “Un Bonelli al Giorno”, ogni mattina alle ore 10, visitando https://www.sergiobonelli.it/, il sito della Casa editrice, i lettori troveranno un fumetto in formato PDF scaricabile gratuitamente.
La partenza di questa nuova avventura è fissata per lunedì 23 marzo alle ore 10 con Tex Classic n. 1. L’appuntamento si rinnoverà ogni giorno alla stessa ora per 14 giorni, permettendo ai lettori di immergersi nelle atmosfere dei grandi eroi Bonelli: il Far West di Tex, la Londra di Dylan Dog, la foresta di Darkwood di Zagor, l’Amazzonia di Mister No, lo spazio di Nathan Never, i mille mondi di Martin Mystère, gli intrighi della Garden City di Julia, la misteriosa Napoli del Commissario Ricciardi… Ogni fumetto sarà disponibile sul sito della Casa editrice per 24 ore dal momento del suo rilascio.

Preparate i popcorn, Mareblu vi porta in sala!
Dal 1° febbraio al 15 giugno 2020, Mareblu regalerà ai suoi consumatori un buono cinema a fronte dell’acquisto di una confezione di tonno all’Olio d’Oliva “Non Si Sgocciola”. I formati coinvolti nella promozione sono 6x60g, 8x60g e 12x60g e saranno distinguibili grazie alla grafica dedicata all’attività. Progettata in collaborazione con Legambiente, la nuova linea contiene la stessa quantità di tonno di una lattina da 80g ma meno olio. Quando l’olio non viene consumato, infatti, non va gettato negli scarichi domestici ma va smaltito negli appositi punti di raccolta per evitare danni all’ambiente.
Per ottenere il voucher Cinema Stardust® 1+1, è sufficiente inserire il codice stampato all’interno delle confezioni coinvolte sul sito www.mareblucinema.it, selezionare la data e il proprio cinema preferito e poi scaricare il buono per godersi uno dei tanti film in programma presso una delle numerose sale aderenti all’iniziativa.
I consumatori potranno richiedere online il buono Cinema fino al 30 giugno 2020 e avranno poi trenta giorni di tempo a disposizione per redimerlo. Il voucher sarà valido dal lunedì al venerdì e utilizzabile unicamente a fronte dell’acquisto di un altro biglietto a tariffa intera per la stessa proiezione.

Florian Maison
Dal 28 gennaio al 30 aprile gli ospiti del ristorante Florian Maison di San Paolo d’Argon (in provincia di Bergamo) potranno degustare un menu parte del cui ricavato sarà dedicato all’acquisto di un defibrillatore da parte del Comitato di Bergamo e hinterland della Croce Rossa Italiana.
Il menù, sviluppato nel totale rispetto della filosofia del ristorante, ovvero con il solo utilizzo di materie prime di eccellente qualità e appartenenti alla tradizione del territorio, parte da un divertente “Stuzzica appetito”, per poi proseguire con una “Spuma di cavolfiore, crocchette di baccalà Pil.Pil, uova di trota”, “Bottoni di pasta cotta, ripieni di burrata al corallo di Gambero rosso e arancia”, “Zuppetta di pesce, lemongrass e zenzero, chips di pane d’Altamura”, per concludersi con il dolce “Sembrava uno strudel”. Tutte le 5 portate saranno abbinate a vini selezionati e accompagnate da acqua, caffè e piccola pasticceria.
Per informazioni e prenotazioni: Florian Maison - Via Madonna D'Argon 4/6 - San Paolo D'Argon (BG) - tel.035 4254202 - info@florianmaison.it - florianmaison.com